Torta con farina di castagne, canditi e pere

Benvenuto autunno!!Con te porti delle fragranze speciali, dei sapori unici e inconfondibili, la natura si trasforma e i magici colori lasciano un alone di incanto indescrivibile....Non so se abbiate già letto il mio articolo in cui parlavo delle castagne, frutto tipico di questa splendida stagione, lo troverete nella sezione "prodotti della natura", insieme a un paio di ricette....Ho deciso di preparare una torta unendo alcuni ingredienti che tengo sempre in casa in questo periodo dell'anno, perché li sento nelle corde e rallegrano i sensi, i canditi da me non mancano mai, anche da voi? Ogni frutto candito lo adoro, dall'arancia all'ananas, dal cedro al limone, ognuno con il proprio sentore e ognuno con il proprio colore, la farina di castagne emana un profumo intenso,appena apri la confezione, le pere sono un accostamento ideale, si sposano perfettamente....il risultato è sorprendente, la torta naturalmente ha avuto vita breve, giusto un paio di giorni, tutti hanno apprezzato e.....hanno chiesto che la cucinassi nuovamente!!Non mancherò, lascio a voi questi profumi di autunno...Buona preparazione!

INGREDIENTI per una tortiera a ciambella o classica di 22/24 cm

  • 150 gr farina di castagne
  • 100 gr farina 00
  • 140 gr zucchero di canna
  • 3 uova
  • 130 gr acqua
  • 120 gr olio di riso o di mais
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 pere piuttosto grandi
  • 70 gr di canditi a piacere (io ho scelto l'arancia)

Preparazione

Accendete il forno a 180° modalità ventilata, sbucciate le pere, togliete il torsolo e tagliatele a pezzetti non troppo piccoli, lasciate da parte.

Iniziate a montare in una planetaria le uova con lo zucchero per qualche minuto a velocità alta, deve formarsi un composto spumoso e più chiaro. Aggiungete poco alla volta l'olio e l'acqua, diminuendo la velocità. Unite prima la farina di castagne e successivamente la farina 00 con il lievito, fate in modo che l'impasto sia liscio ed omogeneo, lavorate per un minuto circa a velocità media.

Unite al composto i canditi e le pere e amalgamate bene con un cucchiaio di legno, versate il tutto nella tortiera precedentemente imburrata e infarinata, cuocete in forno per 40 minuti circa, fate la prova stecchino, che deve risultare asciutto. Togliete dal forno e fate raffreddare bene prima di estrarre la torta dallo stampo, se volete potete cospargere la superficie con dello zucchero a velo. 

Conservate in luogo fresco per qualche giorno, io ho preferito tenerla in frigorifero in quanto la presenza di frutta rischia di far inacidire la torta ed opto sempre per una campana di vetro che mantiene la giusta umidità. Prima di consumarla la estraggo dal frigorifero e la lascio riscaldare per circa 30 minuti.

Semplice non trovate?Vedrete che profumino si diffonderà nella vostra cucina, non saprete resistere a questa torta e ne dovrete assaggiare subito una fetta, appena la sfornerete!Anche tiepida è ottima, ve lo assicuro!!

Bon appétit!!