Torta al cocco con fragole e mirtilli

Ci sono giornate in cui hai in mente una ricetta e non riesci a realizzarla, troppi pensieri, troppe incombenze e non si riesce a ricreare appieno ciò che si vuole. Altri giorni invece sembra tutto più facile, la biro scorre veloce sul foglio, le proporzioni fra i vari ingredienti sembrano perfette ed allora realizzo ciò che ho in mente senza troppe difficoltà, con estrema semplicità e naturalezza, come piace a me. E' il caso di questa torta, da tempo pensavo ad un dolce con le fragole, un accostamento delizioso ma non stucchevole, che mettesse in risalto il profumo della frutta e ne conferisse eleganza ed armonia...ho pensato al cocco, squisitamente sobrio...Cocco, fragole e mirtilli....si, è deciso, acquisto tutti gli ingredienti, sento il profumo della frutta uscire dalle confezioni di carta accuratamente ripiegate dal negoziante, corro a casa e mi metto subito all'opera, il rumore dei miei attrezzi da cucina risuonano come una dolce ed armoniosa composizione musicale. Ebbene si, musica per le mie orecchie ed ha inizio la danza che più amo, quella che ti regala ogni singolo spostamento durante la preparazione di un piatto, perché se ami cucinare, aleggi leggera per la stanza come una farfalla. Preparate questa torta con leggerezza d'animo e sentitevi felici, ne vale sempre la pena!!

INGREDIENTI per una tortiera di 22 cm

  • 180 gr farina 00
  • 120 gr farina di cocco disidratata
  • 180 gr zucchero di canna
  • 3 uova grandi
  • 130 gr latte di cocco (o latte vaccino)
  • 120 gr olio di mais
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 250 gr fragole
  • 150 gr mirtilli
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione

Le uova devono essere a temperatura ambiente, setacciate la farina 00 e preriscaldate il forno in modalità ventilata a 175°. Lavate la frutta e asciugatela con cura, tagliate le fragole in pezzetti di media dimensione, lasciate da parte.

Montate in una planetaria le uova con lo zucchero a velocità alta per qualche minuto, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete l'olio ed il latte a filo, diminuendo la velocità, unite poco alla volta le farine ed alla fine il lievito, fate compattare bene gli ingredienti. 

Unite a mano la frutta e mescolate con cura, imburrate e infarinate una tortiera e versate il composto ottenuto, fate cuocere per 40 minuti circa, fate sempre la prova stecchino che deve risultare asciutto.

Fate raffreddare e cospargete con dello zucchero a velo, se volete potete sostituire quest'ultimo con della granella di zucchero, che dovrete posizionare sulla torta prima di infornarla.

Conservatela in frigorifero per 3/4 giorni al massimo, coperta da una campana di vetro o da stagnola per alimenti. Estraetela dal frigorifero un'oretta prima di consumarla, potete scaldarla leggermente in forno prima di mangiarla.

Bon appétit!!