Misto di verdure in agrodolce

Le verdure non mancano mai a tavola, amo prepararne almeno due qualità per pasto, in questa stagione una varietà cotta ed un'altra cruda. Mia figlia ama praticamente tutto, dal cavolo ai peperoni, un pò meno l'insalata ma sono convinta che crescendo imparerà ad amare anche quella. La cipolla rossa di tropea è una delle mie preferite ed in questa ricetta agrodolce non poteva mancare, la amo cotta ed anche cruda, anche se ho qualche problema nel digerirla cruda...ma la peperonata a casa non manca mai, credo di cucinarla almeno una volta a settimana, per la gioia di tutti!! Un piatto semplice questo che vi propongo, ma salutare e saporito, l'accostamento agrodolce lo apprezzo sempre, conferisce una nota speciale al piatto e il profumo inconfondibile è davvero sublime. Fatevi aiutare come sempre dai piccoli di casa, insegnate loro ad amare i profumi e i colori dei prodotti che la terra, e solo lei, sa donarci ogni giorno. Uno dei grandi piaceri di questa stagione è proprio quello di potersi dedicare alla cucina in tutte le sue forme, prediligendo piatti caldi, ma senza il caldo torrido estivo, si può davvero cucinare qualsiasi cosa. Io amo particolarmente l'inverno, il calore dei maglioni, il tepore della casa quando ci si accoccola sul divano, la voglia di rilassarsi, la pace della sera....La terra è più brulla, ma si prepara per accogliere primizie e fiori colorati che rallegreranno tutti in primavera. In verità ogni stagione è affascinante, vedere come la natura sia in grado di trasformarsi, alberi che sembravano morti improvvisamente riprendono vigore e li possiamo ammirare in tutta la loro bellezza. I colori in primavera sono davvero unici, come in autunno, incamminandosi lungo sentieri incantati, i profumi si confondono e rendono l'aria così intensa...ogni volta mi stupisco, come i bimbi mi sorprendo ad ogni passo...immergersi nel verde regala sempre sensazioni rilassanti e pacate. Vi lascio ai vostri piacevoli sogni e a questa semplicissima ricetta, buona preparazione!

INGREDIENTI per 4 persone

  • 2 zucchine grandi
  • 1 peperone giallo grande o 2 medi
  • 2 cipolle rosse di tropea medie
  • 2 patate grandi o 4 medie
  • olio E.V.O. q.b.
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaio zucchero di canna
  • 1 cucchiaio aceto di mele
  • 2 cucchiai aceto balsamico

Preparazione

Lavate bene le zucchine, il peperone e asciugateli con cura, tagliate tutto a cubetti non troppo piccoli e lasciate da parte. Sbucciate le patate, tagliatele a loro volta a cubetti medi, prendete le cipolle e togliete la pellicola esterna, tagliatele a metà e poi a fette non troppo sottili. Coprite il fondo di una pentola antiaderente con olio extra vergine di oliva, unite le patate e il peperone e cuocete per 5 minuti circa a fiamma media. Unite poi le zucchine e le cipolle, salate, unite lo zucchero e i cucchiai di aceto.

Fate cuocere a fuoco medio basso per una ventina di minuti circa, fino a quando le verdure si saranno ben dorate, il tempo può variare in base alla grandezza delle verdure, regolatevi anche in base a quello e assaggiate (sempre un'ottima idea), per vedere che siano salate in modo corretto e che siano ben cotte. Non tenete la fiamma troppo alta, meglio una cottura più lenta ed uniforme.

Servite calde, potete anche cucinarle al mattino e conservarle in frigorifero, chiuse in un contenitore ermetico, con l'accortezza di non farle seccare troppo quando le riscalderete.

Bon appétit!!