Frittelle di mele

Buone,buone, anzi buonissime!! Sono le frittelle di mele, che deliziano le feste di Carnevale insieme a tutti gli altri dolcetti strepitosi di questo periodo dell'anno. Avete voglia di festeggiare? Se avete bambini sapete già che non potrete esimervi, le classiche sfilate dei bimbi, le feste all'asilo e talvolta a scuola, i coriandoli che volano nel cielo, che sfuggono come farfalle al vento, stelle filanti che anche io, da piccina, amavo soffiare per vedere quanto fosse bello farle ricadere sulla testa della compagna, quelle trombette che emettono quel frastuono se vengono suonate in tanti, i colori allegri ed i sapori vivaci dei dolci.  I festoni alle porte, alle finestre, fatti di carta colorata e di disegni strabilianti, i cappellini, si, quelli li amavo davvero, ciò che non ho mai apprezzato sono gli scherzi sciocchi che talvolta mi venivano fatti e che taluni amano fare ancora, cambiano le generazioni ma gli scherzi rimangono quelli. Bandite le schiume e gli oggetti pericolosi, fate sfilare l'allegria e la fantasia, la vostra creatività, con i costumi più splendenti e le mascherine più sorprendenti e scintillanti e non dimenticatevi di cucinare queste squisite frittelle di mele, mi raccomando!!Buona festa amici!!

INGREDIENTI per almeno una ventina di frittelle

  • 100 gr farina 00
  • 2 uova
  • 110 ml latte vaccino
  • 8 gr lievito per dolci
  • 60 gr zucchero + 2 cucchiai per le mele
  • 2 cucchiai di marsala (o brandy)
  • 1 cucchiaio di cannella
  • 2 mele Delicious grandi o 4 più piccole
  • olio per friggere
  • zucchero a velo di canna (o normale)
  • limone q.b.

Preparazione

Preparate le mele, sbucciatele e levate il torsolo con l'apposito arnese da cucina, tagliatele a fette dello spessore di 6/7 mm e posizionatele in un contenitore, cospargetele con 2 cucchiai di zucchero e uno di cannella e giratele bene, senza romperle. Cospargete con un filo di limone per non farle annerire.

Preparate la pastella, in un contenitore versate le uova con lo zucchero e montate con fruste elettriche per un minuto a velocità alta, unite i liquidi (latte e marsala) continuando a mescolare e abbassando la velocità al minimo, aggiungete la farina ed il lievito setacciati e miscelate per un minuto in modo che la pastella risulti priva di grumi e ben uniforme. Lasciatela riposare coperta da un canovaccio a temperatura ambiente per 40 minuti.

Riscaldate l'olio e portatelo a 180°, versate un paio di fette di mela nella pastella in modo che si coprano bene e buttatele nell'olio pronto per la cottura, fate dorare la superficie e girate con una schiumarola, togliete e fate asciugare su un foglio di carta assorbente, procedete in questo modo fino a completamento delle mele.

Cospargete con zucchero a velo e servite tiepide, io le adoro!!

Bon appétit!!