Fichi, questi dolcissimi frutti estivi...

"Nessuna cosa grande compare all'improvviso, nemmeno l'uva, nemmeno i fichi. Se ora mi dici, voglio un fico, ti rispondo che ci vuole tempo. Lascia innanzitutto che vengano i fiori, poi che si sviluppino i frutti e, poi, che maturino" (cit.)

Io aggiungo amici cari, che è giunto il tempo di raccogliere questi dolcissimi frutti, che personalmente adoro! La citazione mi trova pienamente concorde sul fatto che il tempo sia il miglior alleato, unitamente al calore del sole, che rendono inimitabili questi doni della natura. Scoprite insieme a me i benefici e le caratteristiche di questa delizia!! Buona lettura. 


Buongiorno cari amici, oggi voglio parlarvi di questo frutto spettacolare, tipico del periodo di fine estate e quindi già disponibile ad essere acquistato e gustato!

La pianta del fico, diffusa in tutte le regioni del Mediterraneo, è un albero originario dell'Asia, fa parte della famiglia delle Moraceae ed è abbastanza resistente alla siccità, mentre non tollera le basse temperature .

Esistono alcune varietà di fichi, distinti fra loro per il colore della buccia, che varia dal bianco al verde (come questi che posto oggi), oppure dal nero al viola.

Sono ricchi di proprietà nutrizionali, in questo periodo dell'anno li troviamo freschi e quando non è stagione, li possiamo acquistare secchi (questi ultimi sicuramente più calorici, ma sempre ottimi!)

Questi frutti sono ricchi di fibre al pari delle prugne e dei kiwi, contengono zuccheri, vitamine e sali minerali, insomma sono una grande fonte di energia!! Energia naturale e quando sono particolarmente dolci, si ha come la sensazione di assaporare un piccolo pasticcino senza cotturà nè sostanze aggiunte. Consigliati per le ossa, in quanto ricchi di calcio e di altri minerali, sono assolutamente da inserire nella nostra alimentazione, perchè oltre alla loro bontà, giovano alla nostra salute.

Ma i pregi non sono terminati, sono ricchi di antiossidanti, prevengono la pressione alta , ottimi alleati della pelle, migliorano la digestione e il nostro sistema immunitario, nonostante contengano zuccheri aiutano a tenere sotto controllo la glicemia, grazie alla presenza di sali minerali come potassio e magnesio.

Chi di voi non li ha mai utilizzati, anche solo una volta, in cucina? Credo nessuno!! Sono graditissimi anche dai piccoli, proprio per la loro dolcezza, largamente consumati per la preparazione di marmellate e dolci, come crostate e come un dolce tipico delle Marche,  in particolare della provincia di Ancona, il LONZINO DI FICHI. Lo conoscete? 

Le sue origini sono antichissime, risale al 65 d.C. la ricetta di un salsicciotto dolce, preparato con fichi tagliati e aromatizzati con sesamo abbrustolito, anice, semi di finocchio, noci, mandorle e cumino. La tradizione contadina preparava questo dolce alla fine dell'estate, per regalarlo ai bimbi all' Epifania, facendolo ritrovare nella famosissima calza della Befana.  Viene conservato in un luogo fresco, appeso proprio come un salume, tagliato poi a fettine e spesso accompagnato a formaggi di media stagionatura oppure come dolce, con del vino passito. Insomma, una vera specialità tutta italiana, da una delle terre più belle....

La mia bimba ne va ghiotta ed oltre ad assaporare la loro fragranza all'interno di squisiti dolci, ci siamo divertite nel ricreare una colazione semplice, ma al contempo golosa e adatta a tutti i palati, non si tratta di una vera ricetta, ma di un modo semplice e carino per iniziare al meglio la giornata, aggiungendo colore e fantasia alla vostra tavola. Non trovate che queste tonalità estive, che solo i prodotti della natura sanno regalare, siano fantastiche?

Abbiamo utilizzato delle semplici fette biscottate, in questo caso integrali, abbiamo spalmato un velo di burro freddo e aggiunto dei pezzetti di fichi freschi, spolverato con una leggerissima pioggia di zucchero di canna e.......abbiamo assaporato questo meraviglioso mix di fantastici sapori!! Personalmente ho utilizzato del burro salato, lo conoscete? Amo l'accostamento e il contrasto fra dolce e salato, ed il gusto delicato di questa tipologia di burro, è ideale anche per i più scettici!! Provatelo!!!  Nella fotografia vedrete delle fette adornate con altra frutta, che si presta molto bene, come ad esempio le more, altri frutti spettacolari estivi.


Auguro a tutti un felice ferragosto, io sarò immersa nella natura!! A presto!!!