Crostini di melanzane, pomodori secchi e bufala

Fervono i preparativi per il pranzo di Natale, idee in testa molte, poco tempo per realizzarle, dolci pensieri che si uniscono alle incombenze del periodo, regali da confezionare, pensati per le persone care e soprattutto per i bambini, che trepidanti attendo l'arrivo di Babbo Natale, sognando ad occhi aperti quel momento speciale. Sguardi che si incrociano, occhiate veloci ma cariche di suggestione, come l'aria che si respira, come la voglia di stare accanto a chi ti sorregge ogni giorno dell'anno, a chi ti abbraccia sempre, a chi ti apprezza anche quando sbagli o non condivide le tue idee. Questo è il Natale per me, un giorno felice in cui ritrovi la pacatezza dei gesti, il profumo inebriante del vino (rosso per me, grazie :)), il paté che si spalma elegantemente sui crostini caldi, il burro a riccioli che le nonne adoravano sempre avere in tavola, le spezie che si confondono con l'aspro e l'immancabile arrosto che hai riempito di ogni bene il giorno prima. Il mio compito, fin da ragazzina, era quello di ricucire il tacchino, era bello, sontuoso, con le ossa coriacee che spingevano sempre per farmi fare più fatica...poverino anche lui!!Il ripieno di castagne e altre prelibatezze tipiche di ricette segrete di mamma che sapevano sorprendere come fosse la prima volta. Le sere in cui distrutto dall'appetito saziato ti accoccoli sotto la coperta calda che ancora profuma di cibo, di casa, le candele che entro poco si spegneranno e la crta dei regali da buttare....l'albero ti osserva, non ha perso la sua scintillante luce, ti accompagna lentamente e i sogni si fanno pacati....che splendide sensazioni.... Questi crostini li preparo da anni, in svariate occasioni e per questo Natale sono ideali!!

INGREDIENTI per 10 crostini

  • 10 fette di pane per bruschetta
  • 1 mozzarella di bufala grande o due piccole
  • 10 pomodori secchi
  • 1 melanzana media (da cui ricavare 10 fette)
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • sale fino q.b.
  • glassa di aceto balsamico q.b.

Preparazione

Tagliate il pane per bruschetta e ricavatene 10 fette alte circa 1 cm, fatele scaldare bene in modo che non secchino troppo ma non rimangano troppo molli. Tagliate la mozzarella in pezzetti e fatela scolare bene dall'acqua, tenetela magari in uno scolapasta per una mezz'ora circa e poi asciugatela delicatamente con della carta da cucina. Spellate la melanzana, tagliatela a rondelle, ricavatene 10 fette alte mezzo cm circa, grigliatele per un paio di minuti per lato e lasciate da parte, oliandole e salandole leggermente una volta cotte. Tagliate a pezzetti i pomodori secchi e scolateli bene dall'olio. Prendete una fetta di pane, adagiate un disco di melanzana, qualche pezzo di mozzarella e qualche pomodorino, distribuite un leggero decoro di glassa di aceto e per chi volesse, potrebbe aggiungere una fogliolina di basilico fresco.

Bon appétit!!